• 327 1157767 - 340 7916392
  • sabrina.piccinini@icloud.com

    Analisi Bioenergetica

    Analisi Bioenergetica

    La Bioenergetica è una tecnica a orientamento analitico e psico corporeo che interpreta la personalità attraverso il corpo e i suoi processi energetici. Questi processi sono per esempio la produzione di energia attraverso il respiro, il metabolismo o la scarica di energia nel movimento, in poche parole sono le funzioni basilari della vita.

    Se riflettiamo, ogni risposta da noi fornita nelle nostre situazioni di vita è determinata dalla quantità di energia di cui disponiamo e da come ne facciamo uso. Attraverso la terapia Bioenergetica si combinano un lavoro corporeo ed un lavoro psichico al fine di attenuare le difficoltà emotive e poter utilizzare al meglio il nostro potenziale di provare piacere e gioia di vivere. Questo approccio olistico mente-corpo ha come fondamento la centratura sul respiro.

    Una tesi fondamentale della Bioenergetica è che corpo e mente sono funzionalmente identici: ovvero ciò che avviene nella mente riflette ciò che accade nel corpo, e viceversa. In quest’ottica pensare e sentire sono condizionati da fattori energetici. Per esempio è quasi impossibile sconfiggere uno stato di tristezza pervasiva solo attraverso pensieri positivi, poiché anche il livello di energia è basso e tutto il corpo è privo di energia e voglia di vivere.

    Se invece anche il livello di attivazione fisiologica viene coinvolto e risvegliato con una respirazione profonda e la liberazione dell’espressività e del sentire, anche la depressione svanirà.

    Similarmente questo processo funziona anche per gli stati di stress e ansia, sul versante del rilassamento e della consapevolezza. Depressione e ansia difatti coinvolgono, a diversi livelli e con diversi significati, sia i pensieri sia la funzionalità dell’organismo, agendo da inibitori o acceleratori di alcuni processi vitali che, se cronicizzati, arrecando disagio.

    Nel lavoro bioenergetico sono inclusi sia esercizi specifici sia procedimenti di manipolazione.

    Gli esercizi sono intesi per aiutarci a entrare in contatto con le nostre tensioni e scaricare l’energia bloccata attraverso esercizi appropriati. I procedimenti di manipolazione sono invece costituiti da massaggio, pressione controllata e lievi contatti per aiutare il rilassamento di muscoli irrigiditi. Ricordiamo che ogni muscolo contratto blocca qualche movimento, inibendo e limitando le nostre azioni nel mondo.

    Eseguire questi esercizi, messi a punto nel corso di oltre 20 anni di lavoro dal Dott. A. Lowen, accrescerà la mobilità del vostro corpo e l’energia a disposizione, favorendo la presa di coscienza e lo scioglimento delle proprie tensioni, dei propri blocchi leggibili come emozioni  negate, impedite, somatizzate. Non è ginnastica, l’esercizio è una pratica di consapevolezza che giorno dopo giorno agirà positivamente sulla vostra energia, sul vostro umore, sulla vita relazionale e sul lavoro.